Standard Internazionali

Con l’emanazione del regolamento europeo CE 1606/2002 (recepito in Italia con il D.lgs n° 38 del 25 febbraio 2005) tutte le Società quotate nei mercati regolamentati, a partire dal 1° gennaio 2005 sono obbligate a redigere i propri bilanci secondo i principi IAS / IFRS. Per quanto riguarda invece le Società quotate nei mercati americani, gli standard da adottare per i bilanci sono i così detti US GAAP (Generally Accepted Accounting Principles). Il know-how dello Studio in materia è di assoluto rilievo, tali standard sono stati infatti analizzati ancora prima della loro emanazione all’interno del Pension Comittee (già citato in corrispondenza dell’area previdenziale / assistenziale). Grazie all’esperienza maturata, lo Studio ha contribuito per il tramite della Commissione Interconsiliare Fondi Pensione all’emanazione di alcuni documenti esplicativi in ordine alle tematiche IAS 19. In ambito invece prettamente operativo, le prime nostre valutazioni risalgono ai bilanci 2002 relativamente a quelle Società (soprattutto estere) che hanno voluto adottare detti standard in anticipo rispetto agli obblighi normativi.

Ad oggi lo Studio annovera oltre 250 Società Clienti, tra cui alcuni grossi Gruppi multinazionali, per i quali fornisce i seguenti servizi:

  • Valutazioni IAS 19
  • Valutazioni IAS 37;
  • Valutazioni IFRS 2
  • Valutazioni FAS 158 (ex 87)